Pubblicità

Fenamide Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Fenamide


Foglietto Illustrativo

FENAMIDE

Pubblicità

Compresse Diclofenamide

Composizione

1 compressa da mg 300 contiene: Diclofenamide mg 50.

Eccipienti: Calcio fosfato bibasico; Amido; Magnesio stearato; Cellulosa.

Categoria farmacoterapeutica: Antiglaucoma, inibitore della anidrasi carbonica.

Titolare A.I.C. : FARMIGEA SpA, Via G. B. Oliva 6/8, 56121 – Pisa

Prodotto da: ABIOGEN PHARMA S.p.A. – Via Meucci, 36 – Ospedaletto (Pisa)

Indicazioni

Tutte le forme cliniche di glaucoma.

Controindicazioni

Insufficienza epatica, deficienza renale, insufficienze adrenocorticali, acidosi ipercloremica o condizioni in cui il livello del sodio o del potassio si presentino bassi. Non si deve usare in pazienti con seri impedimenti polmonari, che non sono in grado di aumentare la propria ventilazione alveolare, poiché la loro acidosi potrebbe aumentare. Ipersensibilità individuale già nota verso il prodotto.

Precauzioni d'uso

Non deve somministrarsi a donne con gravidanza accertata o presunta specialmente durante i primi tre mesi, a meno che i benefici conseguiti siano maggiori dei potenziali effetti secondari.

Nella primissima infanzia il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico. L'escrezione del potassio aumenta e potrebbe svilupparsi ipokaliemia con una veloce diuresi, quando è presente una cirrosi oppure durante l'uso concomitante di steroidi o di ACTH.

L'ipokaliemia può sensibilizzare o esagerare la risposta del cuore agli effetti tossici della digitale. L'ipokaliemia può essere evitata o curata somministrando al paziente cloruro di potassio oppure con una dieta ad alto contenuto di potassio. Una inadeguata immissione di elettroliti per via orale contribuisce alla ipokaliemia. Da usare con cautela in casi di acidosi respiratoria.

Interazioni con altri medicinali

Non note.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini

Avvertenze speciali

Attenzione per chi pratica attività sportiva: il principio attivo contenuto in questa preparazione è incluso nella lista delle sostanze vietate per doping.

Posologia

1 compressa 1-4 volte al dì, secondo prescrizione medica.

Effetti collaterali

Potrebbero verificarsi disturbi gastrointestinali (anoressia, nausea, vomito), perdita di peso; stitichezza, frequenza urinaria, coliche renali; leggere eruzioni della pelle, prurito, leucopenia; agranulocitosi; trombocitopenia; mal di testa, debolezza, nervosismo; globus istericus, stanchezza, apatia, depressione, confusione, disorientamento, vertigini, atarassia, tremore, ronzio auricolare; parestesia delle mani, dei piedi e della lingua.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Si invita il paziente a comunicare al medico o al farmacista qualsiasi effetto indesiderato non descritto in questo foglietto illustrativo.

Ultima revisione da parte del testo da parte dell’AIFA: Luglio 2005.

Confezione

Scatola con 20 compresse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *