Pubblicità

Ziprasidone Sandoz Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Foglio Illustrativo: informazioni per il paziente Ziprasidone Sandoz 20 mg capsule rigide Ziprasidone Sandoz 40 mg capsule rigide Ziprasidone Sandoz 60 mg capsule rigide Ziprasidone Sandoz 80 mg capsule rigide Medicinale equivalente

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è Ziprasidone Sandoz e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di prendere Ziprasidone Sandoz
    3. Come prendere Ziprasidone Sandoz
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare Ziprasidone Sandoz
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è Ziprasidone Sandoz e a cosa serve

      Ziprasidone Sandoz contiene il principio attivo ziprasidone e appartiene a un gruppo di medicinali chiamati antipsicotici.

      Ziprasidone Sandoz viene usato per trattare i seguenti disturbi mentali:

      • schizofrenia negli adulti.

        La schizofrenia è caratterizzata dai seguenti sintomi: udire, vedere e sentire cose che non esistono, credere in qualcosa di irreale, nutrire sospetti insoliti, essere assenti e avere difficoltà nello stabilire relazioni sociali, nervosismo, depressione o ansia

      • episodi maniacali o misti di gravità moderata nell’ambito del disturbo bipolare negli adulti e nei bambini e adolescenti di età compresa tra 10 e 17 anni.

        Questa malattia mentale è caratterizzata da fasi alterne di stati euforici (mania) o depressivi. Durante gli episodi di mania, i sintomi più caratteristici sono: comportamento euforico, autostima eccessiva, aumento dell’energia, diminuzione del fabbisogno di sonno, mancanza di concentrazione o iperattività e ripetuti comportamenti ad alto rischio.

    2. Cosa deve sapere prima di prendere Ziprasidone Sandoz Non prenda Ziprasidone Sandoz

      • se è allergico a ziprasidone o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

        I segni di una reazione allergica comprendono eruzione cutanea, prurito, gonfiore del viso o delle labbra, difficoltà nella respirazione

      • se soffre o ha sofferto in passato di disturbi cardiaci o ha avuto di recente un attacco di cuore
      • se sta assumendo medicinali per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco, oppure medicinali che possono alterare il ritmo cardiaco prolungando il cosiddetto intervallo QT, come:

        • antiaritmici di classe IA e III, medicinali usati per il trattamento del battito cardiaco irregolare.

          Chieda consiglio al medico se sta assumendo medicinali per il trattamento del battito cardiaco irregolare;

        • triossido di arsenico: un medicinale usato per il trattamento del tumore;

        • alofantrina: un medicinale usato per trattare la malaria;

        • meflochina: un medicinale usato per prevenire e curare la malaria;

        • levometadil acetato: un medicinale utilizzato per combattere la dipendenza, ad esempio quella da morfina;

        • mesoridazina, tioridazina, pimozide, sertindolo: medicinali per il trattamento dei disturbi mentali;

        • sparfloxacina, gatifloxacina, moxifloxacina: medicinali per il trattamento delle infezioni batteriche;

        • dolasetron mesilato: un medicinale usato per prevenire e trattare la nausea e il vomito;

        • cisapride: un medicinale usato per trattare i disturbi gastrici e/o intestinali.

          Avvertenze e precauzioni

          Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Ziprasidone Sandoz se una qualsiasi delle seguenti condizioni la riguarda:

      • bassa frequenza cardiaca a riposo
      • battito cardiaco veloce o irregolare o funzionamento anormale della frequenza cardiaca, che può essere caratterizzato da svenimento, collasso o capogiro all’atto di alzarsi in piedi.

        Si raccomanda di misurare l’attività cardiaca prima di iniziare il trattamento

      • deplezione di sali, conseguente a gravi e prolungati episodi di diarrea e vomito o all’uso di diuretici
      • se è anziano (oltre i 65 anni), soffre di demenza ed è a rischio di avere un ictus
      • se soffre o ha sofferto in passato di convulsioni o epilessia
      • disturbi epatici
      • se lei, o qualcun altro nella sua famiglia, ha un’anamnesi di coaguli di sangue, poiché questo tipo di farmaci è stato associato alla formazione di coaguli di sangue.

        Contatti immediatamente il medico se si verifica una delle seguenti manifestazioni:

        • reazioni cutanee gravi come eruzioni cutanee con vesciche che possono includere ulcere nella bocca, perdita di pelle, febbre e macchie come obiettivi sulla pelle che possono essere sintomi della sindrome di Stevens-Johnson. Queste reazioni cutanee possono essere potenzialmente pericolose per la vita.

        Informi il medico che sta prendendo Ziprasidone Sandoz prima di sottoporsi ad analisi di laboratorio (come quelle del sangue, delle urine, della funzionalità epatica, della frequenza cardiaca etc), poiché questo medicinale può alterare i risultati degli esami.

        Bambini sotto i 10 anni

        Ziprasidone Sandoz non è raccomandato in questo gruppo di età.

        Altri medicinali e Ziprasidone Sandoz

        Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

        I medicinali per i disturbi del ritmo cardiaco o i medicinali che possono alterare il ritmo cardiaco non devono essere assunti in concomitanza con Ziprasidone Sandoz. Fare riferimento all’elenco riportato sopra, nella sezione 2 alla voce “Non prenda Ziprasidone Sandoz”.

        Informi il medico se sta assumendo o ha assunto di recente medicinali per il trattamento delle seguenti patologie:

      • infezioni batteriche; questi medicinali sono noti come antibiotici, come antibiotici macrolidi o rifampicina

      • sbalzi d’umore (che variano da umore depresso a euforia), agitazione e irritazione; questi medicinali sono noti come stabilizzatori dell’umore, come litio, carbamazepina, valproato

      • depressione, inclusi alcuni farmaci serotoninergici, per esempio gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), come fluoxetina, paroxetina, sertralina, o medicinali a base di erbe o rimedi naturali contenenti l’Erba di San Giovanni

      • epilessia, per esempio fenitoina, fenobarbital, carbamazepina, etosuccimide

      • malattia di Parkinson, per esempio levodopa, bromocriptina, ropinirolo, pramipexolo

      • o se sta assumendo o ha recentemente assunto i seguenti farmaci: verapamil, chinidina, itraconazolo o ritonavir.

        Ziprasidone Sandoz con cibi, bevande e alcol

        Il consumo di alcolici durante il trattamento con Ziprasidone Sandoz non è raccomandato, poiché può far aumentare il rischio di effetti indesiderati.

        Gravidanza e allattamento

        • Gravidanza

          Non deve prendere Ziprasidone Sandoz durante la gravidanza, se non su specifica indicazione del medico, perché esiste il rischio che questo farmaco sia dannoso per il bambino.

          I seguenti sintomi possono verificarsi nei neonati da madri che hanno assunto Ziprasidone Sandoz nell’ultimo trimestre (gli ultimi tre mesi di gravidanza): tremori, rigidità e/o debolezza muscolare, sonnolenza, agitazione, problemi nella respirazione e difficoltà nell’assunzione di cibo. Se il suo bambino mostra uno qualunque di questi sintomi, può essere necessario contattare un medico.

          Usi sempre un metodo contraccettivo efficace. Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza durante il trattamento con Ziprasidone Sandoz, informi immediatamente il medico

        • Allattamento

        Non allatti al seno se sta assumendo Ziprasidone Sandoz, perché piccole quantità di Ziprasidone Sandoz possono passare nel latte materno. Se ha intenzione di allattare al seno, consulti il medico prima di prendere questo medicinale.

        Se è in corso una gravidanza o se sta allattando con latte materno, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

        Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

        Si raccomanda di non guidare finché il medico non ha valutato la sua risposta clinica a Ziprasidone Sandoz.

        L’assunzione di Ziprasidone Sandoz può provocare sonnolenza. Se sperimenta questo sintomo, non deve guidare né utilizzare strumenti o macchinari fino alla scomparsa della sonnolenza.

        Ziprasidone Sandoz contiene lattosio

        Se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo consulti prima di prendere questo medicinale.

    3. Come prendere Ziprasidone Sandoz

      Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

      La dose raccomandata è:

      Ziprasidone Sandoz 20 mg capsule

      Adulti

      La dose raccomandata è 40 mg (2 capsule) – 80 mg (4 capsule) due volte al giorno da prendere ai pasti.

      Nel trattamento a lungo termine il medico può aggiustare la dose . Non deve superare la dose massima di 160 mg (8 capsule) al giorno.

      La dose di mantenimento nel trattamento della schizofrenia deve essere la più bassa dose efficace. Una dose di 20 mg di ziprasidone (1 capsula) due volte al giorno è spesso sufficiente.

      Anziani

      Nei pazienti di 65 anni e oltre la dose iniziale può essere inferiore, se così viene deciso dal medico.

      Pazienti con disturbi epatici

      Il medico prescriverà una dose più bassa.

      Pazienti con disturbi renali

      I disturbi renali non richiedono alcun aggiustamento della dose.

      Uso nei bambini e negli adolescenti dai 10 ai 17 anni con mania bipolare

      • dose iniziale: 20 mg di ziprasidone (1 capsula) come dose singola il primo giorno.

        Il medico aumenterà la dose iniziale nell’arco di 1 o 2 settimane fino a un regime di assunzione di due volte al giorno.

      • dose massima:

        • 80 mg di ziprasidone (4 capsule) due volte al giorno nei bambini di peso pari o superiore a 45 kg
        • 40 mg di ziprasidone (2 capsule) due volte al giorno nei bambini di peso inferiore a 45 kg

          La sicurezza e l’efficacia di Ziprasidone Sandoz nel trattamento della schizofrenia nei bambini e negli adolescenti non sono state stabilite.

          Altri dosaggi di questo medicinale sono disponibili per posologie non realizzabili/praticabili con questo dosaggio.

          Ziprasidone Sandoz 40 mg capsule

          Adulti La dose raccomandata è 40 mg (1 capsula) – 80 mg (2 capsule) due volte al giorno da prendere ai pasti.

          Nel trattamento a lungo termine il medico può aggiustare la dose . Non deve superare la dose massima di 160 mg (4 capsule) al giorno.

          La dose di mantenimento nel trattamento della schizofrenia deve essere la più bassa dose efficace. Una dose di 20 mg di ziprasidone due volte al giorno è spesso sufficiente.

          Anziani Nei pazienti di 65 anni e oltre la dose iniziale può essere inferiore, se così viene deciso dal medico,. Pazienti con disturbi epatici

          Il medico prescriverà una dose più bassa. Pazienti con disturbi renali I disturbi renali non richiedono alcun aggiustamento della dose.

          Uso nei bambini e negli adolescenti dai 10 ai 17 anni con mania bipolare

      • dose iniziale: 20 mg di ziprasidone come dose singola il primo giorno. Il medico aumenterà la dose iniziale nell’arco di 1 o 2 settimane fino a un regime di assunzione di due volte al giorno.
      • dose massima:

        • 80 mg di ziprasidone (2 capsule) due volte al giorno nei bambini di peso pari o superiore a 45 kg
        • 40 mg di ziprasidone (1 capsula) due volte al giorno nei bambini di peso inferiore a 45 kg La sicurezza e l’efficacia di Ziprasidone Sandoz nel trattamento della schizofrenia nei bambini e negli adolescenti non sono state stabilite.

          Altri dosaggi di questo medicinale sono disponibili per posologie non realizzabili/praticabili con questo dosaggio.

          Ziprasidone Sandoz 60 mg capsule

          Adulti

          La dose raccomandata è 40 mg – 80 mg due volte al giorno da prendere ai pasti. Nel trattamento a lungo termine il medico può aggiustare la dose . Non deve superare la dose massima di 160 mg al giorno.

          La dose di mantenimento nel trattamento della schizofrenia deve essere la più bassa dose efficace. Una dose di 20 mg di ziprasidone due volte al giorno è spesso sufficiente.

          Anziani Nei pazienti di 65 anni e oltre la dose iniziale può essere inferiore, se così viene deciso dal medico.. Pazienti con disturbi epatici

          Il medico prescriverà una dose più bassa. Pazienti con disturbi renali I disturbi renali non richiedono alcun aggiustamento della dose.

          Uso nei bambini e negli adolescenti dai 10 ai 17 anni con mania bipolare

      • dose iniziale: 20 mg di ziprasidone come dose singola il primo giorno. Il medico aumenterà la dose iniziale nell’arco di 1 o 2 settimane fino a un regime di assunzione di due volte al giorno.
      • dose massima:

        • 80 mg di ziprasidone due volte al giorno nei bambini di peso pari o superiore a 45 kg
        • 40 mg di ziprasidone due volte al giorno nei bambini di peso inferiore a 45 kg La sicurezza e l’efficacia di Ziprasidone Sandoz nel trattamento della schizofrenia nei bambini e negli adolescenti non sono state stabilite.

          Altri dosaggi di questo medicinale sono disponibili per posologie non realizzabili/praticabili con questo dosaggio.

          Ziprasidone Sandoz 80 mg capsule

          Adulti La dose raccomandata è 40 mg – 80 mg (1 capsula) due volte al giorno da prendere ai pasti. Nel trattamento a lungo termine il medico può aggiustare la dose . Non deve superare la dose massima di 160 mg (2 capsule) al giorno.

          La dose di mantenimento nel trattamento della schizofrenia deve essere la più bassa dose efficace. Una dose di 20 mg di ziprasidone due volte al giorno è spesso sufficiente.

          Anziani Nei pazienti di 65 anni e oltre la dose iniziale può essere inferiore, se così viene deciso dal medico.. Pazienti con disturbi epatici

          Il medico prescriverà una dose più bassa. Pazienti con disturbi renali I disturbi renali non richiedono alcun aggiustamento della dose.

          Uso nei bambini e negli adolescenti dai 10 ai 17 anni con mania bipolare

      • dose iniziale: 20 mg di ziprasidone come dose singola il primo giorno. Il medico aumenterà la dose iniziale nell’arco di 1 o 2 settimane fino a un regime di assunzione di due volte al giorno.
      • dose massima:

        • 80 mg di ziprasidone (1 capsula) due volte al giorno nei bambini di peso pari o superiore a 45 kg
        • 40 mg di ziprasidone due volte al giorno nei bambini di peso inferiore a 45 kg La sicurezza e l’efficacia di Ziprasidone Sandoz nel trattamento della schizofrenia nei bambini e negli adolescenti non sono state stabilite.

          Altri dosaggi di questo medicinale sono disponibili per posologie non realizzabili/praticabili con questo dosaggio.

          Modalità d’uso

          Uso orale.

          Prenda le capsule intere, con un bicchiere d’acqua, durante o subito dopo un pasto, al mattino e alla sera. Deve assumere questo medicinale ogni giorno alla stessa ora. È importante non masticare le capsule, poiché questo può influenzare l’entità dell’assorbimento da parte dell’intestino.

          Durata di utilizzo

          La durata di utilizzo verrà stabilita dal medico.

          Se prende più Ziprasidone Sandoz di quanto deve

          In caso di sovradosaggio contatti immediatamente il medico o il farmacista e renda disponibile la confezione e le eventuali capsule rimaste.

          Se ha preso troppe capsule può sperimentare sonnolenza, tremore, convulsioni e movimenti involontari della testa e del collo.

          Se dimentica di prendere Ziprasidone Sandoz

          È importante prendere le capsule regolarmente, alla stessa ora ogni giorno. Se si dimentica di prendere una dose, la prenda non appena se ne ricorda, a meno che non sia l’ora di prendere la dose successiva. In questo caso assuma solo la dose successiva, alla solita ora. Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

          Se interrompe il trattamento con Ziprasidone Sandoz

          Non interrompa il trattamento con Ziprasidone Sandoz senza l’autorizzazione del medico, anche se si sente meglio, poiché questo può ridurre l’effetto terapeutico e i sintomi possono ripresentarsi.

          Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

    4. Possibili effetti indesiderati

      Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

      La maggior parte degli effetti indesiderati è tuttavia di natura transitoria. Spesso può essere difficile distinguere i sintomi della malattia da quelli degli effetti indesiderati.

      Se sperimenta uno dei seguenti effetti indesiderati gravi, INTERROMPA l’assunzione di Ziprasidone Sandoz e contatti immediatamente il medico: Effetti indesiderati non comuni, possono interessare fino a 1 paziente su 100:

      • Battito cardiaco veloce o irregolare, capogiri all’atto di alzarsi in piedi, i quali possono indicare un funzionamento anomalo del cuore. Questi possono essere i sintomi di un disturbo noto come ipotensione posturale.
      • Movimenti involontari/insoliti, soprattutto del viso o della lingua. Non nota, la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili:
      • Gonfiore di viso, labbra, lingua o gola, problemi di deglutizione o di respirazione, orticaria. Questi possono essere i sintomi di una grave reazione allergica, come l’angioedema.
      • Febbre, respiro accelerato, sudorazione, rigidità muscolare, tremore, difficoltà a deglutire e riduzione dello stato di coscienza. Questi possono essere i sintomi di un disturbo noto come sindrome neurolettica maligna.
      • Reazioni cutanee, in particolare eruzioni cutanee, febbre e gonfiore dei linfonodi, che possono essere i sintomi di una condizione chiamata reazione al farmaco con eosinofilia e sintomi sistemici (DRESS). Queste reazioni possono essere potenzialmente pericolose per la vita.
      • Confusione, agitazione, temperatura elevata, sudorazione, mancanza di coordinazione muscolare, spasmi muscolari. Questi possono essere i sintomi di un disturbo noto come sindrome da serotonina.
      • Battito cardiaco veloce e irregolare e svenimenti, che possono essere i sintomi di un disturbo potenzialmente fatale noto come Torsades de Pointes.
      • Gonfiore, dolore e arrossamento nelle gambe. Questi possono essere i sintomi di coaguli di sangue nelle vene, in particolare quelle delle gambe, i quali possono spostarsi attraverso i vasi sanguigni e raggiungere i polmoni, causando dolore toracico e difficoltà di respirazione.
      • Anomala erezione persistente e dolorosa del pene.

        Può sperimentare uno qualsiasi degli effetti indesiderati elencati di seguito. Questi potenziali effetti indesiderati sono in genere di entità da lieve a moderata e possono risolversi con il tempo. Se tuttavia l’effetto indesiderato è grave o persistente deve contattare il medico.

        Effetti indesiderati comuni, possono interessare fino a 1 paziente su 10:

      • irrequietezza
      • movimenti anomali, inclusi movimenti involontari, rigidità muscolare, lentezza nei movimenti, tremore, debolezza e stanchezza generali, capogiri, sonnolenza, mal di testa
      • costipazione, nausea, vomito e indigestione, secchezza delle fauci, aumento della salivazione
      • offuscamento della vista. Effetti indesiderati non comuni, possono interessare fino a 1 paziente su 100:
      • aumento dell’appetito
      • difficoltà nel controllare i movimenti
      • sensazione di agitazione o di ansia, senso di costrizione alla gola, incubi
      • convulsioni, movimenti involontari degli occhi in una posizione fissa, goffaggine, disturbi del linguaggio, intorpidimento, sensazione di formicolio, ridotta capacità di concentrazione, perdita di saliva, eccessiva sonnolenza diurna, esaurimento
      • palpitazioni, sensazione di svenimento all’atto di alzarsi, mancanza di respiro
      • sensibilità alla luce, ronzio nelle orecchie
      • mal di gola, difficoltà a deglutire, gonfiore della lingua, diarrea, flatulenza, disturbi di stomaco
      • eruzione cutanea pruriginosa, acne
      • crampi muscolari, rigidità o gonfiore delle articolazioni
      • sete, dolore, fastidio al torace, andatura anomala. Effetti indesiderati rari, possono interessare fino a 1 paziente su 1.000:
      • naso che cola
      • diminuzione dei livelli di calcio nel sangue
      • attacchi di panico, sensazione di depressione, pensieri rallentati, mancanza di emozioni
      • insolita posizione della testa (torcicollo), paralisi, sindrome delle gambe senza riposo
      • perdita parziale o completa della vista da un occhio, prurito agli occhi, secchezza oculare, disturbi della visione
      • dolore alle orecchie
      • singhiozzo
      • reflusso acido
      • feci molli
      • perdita dei capelli, gonfiore del viso, irritazioni cutanee
      • incapacità di aprire la bocca
      • incontinenza urinaria, dolore o difficoltà a urinare
      • riduzione o aumento dell’erezione, riduzione dell’orgasmo, produzione anomala di latte dal seno
      • ingrossamento del seno sia negli uomini che nelle donne
      • sensazione di calore, febbre
      • diminuzione o aumento dei globuli bianchi (evidenziati dalle analisi del sangue)
      • risultati anomali degli esami della funzionalità epatica
      • pressione sanguigna elevata
      • risultati anomali degli esami del sangue o della frequenza cardiaca
      • macchie in rilievo di pelle rossa e infiammata, ricoperta da squame bianche nota come psoriasi Non nota,la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili:
      • grave reazione allergica
      • nella popolazione anziana con demenza è stato segnalato un lieve aumento del numero di decessi nei pazienti che assumevano antipsicotici rispetto a quelli che non ne assumevano
      • disturbi del sonno, minzione involontaria
      • stato d’animo caratterizzato da un’energia estremamente elevata, schemi di pensiero anomali e iperattività
      • capogiri, perdita di coscienza
      • pomfi di grandi dimensioni (orticaria), con forte prurito
      • rilassamento del viso

      sindrome da sospensione del farmaco nei neonati

      Segnalazione di effetti indesiderati

      Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.aifa.gov.it/content/segnalazioni- reazioni-avverse. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

    5. Come conservare Ziprasidone Sandoz

      Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

      Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul blister, sul flacone e sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

      Non conservare a temperatura superiore a 30C.

      Flaconi:

      Validità dopo prima apertura: 6 mesi.

      Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente

    6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene Ziprasidone Sandoz

  • Il principio attivo è ziprasidone.

    Ogni capsula rigida contiene 20 mg di ziprasidone (come ziprasidone cloridrato monoidrato) Ogni capsula rigida contiene 40 mg di ziprasidone (come ziprasidone cloridrato monoidrato) Ogni capsula rigida contiene 60 mg di ziprasidone (come ziprasidone cloridrato monoidrato) Ogni capsula rigida contiene 80 mg di ziprasidone (come ziprasidone cloridrato monoidrato)

  • Gli altri componenti sono:

Contenuto della capsula: lattosio monoidrato, amido pregelatinizzato, magnesio stearato. Capsule da 20, 40 e 80 mg

Pubblicità

Involucro della capsula: indaco carminio (E132), titanio diossido (E171), acqua e gelatina. Capsule da 60 mg

Involucro della capsula: titanio diossido (E171), acqua e gelatina.

Descrizione dell’aspetto di Ziprasidone Sandoz e contenuto della confezione

Ziprasidone Sandoz si presenta in forma di capsule rigide di gelatina

Capsule rigide da 20 mg, dimensione 4 (lunghezza: circa 14,3 mm): capsule con testa blu opaco/corpo azzurro opaco Capsule rigide da 40 mg, dimensione 3 (lunghezza: circa 15,7 mm): capsule con testa blu opaco/corpo blu opaco Capsule rigide da 60 mg, dimensione 2 (lunghezza: circa 17,6 mm): capsule con testa bianco opaco/corpo bianco opaco Capsule rigide da 80 mg, dimensione 1 (lunghezza: circa 19,4 mm): capsule con testa blu opaco/corpo azzurro opaco

Pubblicità

Dimensioni delle confezioni:

Ziprasidone Sandoz è confezionato in blister in scatole di cartone contenenti 10, 14, 20, 30, 50, 56,

60, 98 o 100 capsule.

Ziprasidone Sandoz è confezionato in flaconi chiusi con tappi, contenenti 200 capsule. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Pubblicità

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio Sandoz S.p.A., L.go U. Boccioni 1, 21040 Origgio (VA) Produttori

Lek Pharmaceuticals d.d., Verovskova 57, 1526 Ljubljana,Slovenia

Salutas Pharma GmbH, Otto-von-Guericke-Allee 1, 39179 Barleben,Germania

S.C. Sandoz, S.R.L., Str. Livezeni nr. 7A, RO-540472 Targu-Mures, Romania

Questo medicinale è autorizzato negli Stati Membri dello Spazio Economico Europeo con le seguenti denominazioni

Pubblicità

Germania Ziprasidon – 1 A Pharma 20 mg Hartkapseln Ziprasidon – 1 A Pharma 40 mg Hartkapseln Ziprasidon – 1 A Pharma 60 mg Hartkapseln Ziprasidon – 1 A Pharma 80 mg Hartkapseln

Cipro Ziprasidone Sandoz Danimarca Ziprasidone Sandoz Italia Ziprasidone Sandoz

Pubblicità

Spagna Ziprasidona Sandoz 20 mg cápsulas duras EFG, Ziprasidona Sandoz 40 mg cápsulas duras EFG, Ziprasidona Sandoz 60 mg cápsulas duras EFG, Ziprasidona Sandoz 80 mg cápsulas duras EFG

Svezia Ziprasidone Sandoz 20 mg kapslar, hårda, Ziprasidone Sandoz 40 mg kapslar, hårda, Ziprasidone Sandoz 80 mg kapslar, hårda

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *