Lantigen B Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Lantigen B


Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

LANTIGEN B gocce orali, sospensione

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
  • Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.
  • Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è LANTIGEN B e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di prendere LANTIGEN B
    3. Come prendere LANTIGEN B
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare LANTIGEN B
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è LANTIGEN B e a cosa serve

      LANTIGEN B contiene come principi attivi antigeni batterici appartenenti al gruppo dei vaccini batterici, che stimolano localmente l’attività del sistema di difesa dell’organismo (sistema immunitario).

      LANTIGEN B è indicato:

  • Negli adulti per la prevenzione delle infezioni ricorrenti che interessano le vie respiratorie;
  • Nei bambini, che manifestano un numero di infezioni superiore a quello atteso per la loro età, per la prevenzione delle infezioni ricorrenti, causate da batteri, delle alte vie respiratorie.

    LANTIGEN B può contribuire, in determinati casi, a ridurre il numero e l’intensità degli episodi infettivi.

    1. Cosa deve sapere prima di prendere LANTIGEN B Non prenda LANTIGEN B

  • se è allergico ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • se soffre di malattie del sistema immunitario (malattie autoimmuni);
  • se ha sviluppato un’infezione dell’intestino (infezioni intestinali acute).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere LANTIGEN B.

Pubblicità

Prenda questo medicinale con cautela ed informi il medico se lei o il suo bambino soffrite di qualsiasi forma di allergia.

Sospenda il trattamento e si rivolga al medico, che, se lei o il suo bambino manifestate le seguenti condizioni:

  • reazioni allergiche (reazioni da ipersensibilità);

    • attacchi di asma in pazienti predisposti.
    • febbre, in particolare se si manifesta all’inizio del trattamento;

Il tipo di febbre elevata oltre i 39°C che potrebbe insorgere come evento indesiderato raro, isolato e senza cause note, deve essere differenziato dalla febbre che insorge a seguito della patologia originaria, sulla base delle condizioni laringee, nasali o otologiche.

Altri medicinali e LANTIGEN B

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Eviti di prendere LANTIGEN B insieme ad altri medicinali che stimolano l’attività del sistema immunitario (immunostimolanti).

Si raccomanda un intervallo di 4 settimane tra la fine del trattamento con LANTIGEN B e l’inizio della somministrazione di un vaccino.

Questo medicinale può risultare meno efficace se soffre di disturbi del sistema immunitario (con immunodeficit congenito o acquisito), se sta seguendo una terapia con medicinali che riducono l’attività del sistema immunitario (terapia immunosoppressiva) o se sta assumendo medicinali utilizzati per il trattamento delle allergie e delle infiammazioni (corticosteroidi).

Gravidanza e allattamento

Non prenda LANTIGEN B se è in stato di gravidanza, Non prenda LANTIGEN B se sta allattando al seno.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Questo medicinale non altera la capacità di guidare veicoli o di utilizzare macchinari.

LANTIGEN B contiene sodio metilparaidrossibenzoato

Questo medicinale contiene sodio metilparaidrossibenzoato che può causare reazioni allergiche (anche ritardate) e, eccezionalmente, broncospasmo.

  1. Come prendere LANTIGEN B

    Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    Uso negli adulti e nei bambini di età superiore ai 10 anni

    La dose raccomandata è di 15 gocce, da assumere 2 volte al giorno (mattino e sera).

    Una dose di Lantigen B per adulti si ottiene capovolgendo il flacone e premendo il dosatore fino ad ottenere una dose di 15 gocce sotto la lingua

    Uso nei bambini di età compresa tra 3 mesi e 10 anni

    La dose raccomandata è di 7-8 gocce (metà dose) da assumere 2 volte al giorno (mattina e sera

    La mezza dose, per i bambini, si ottiene premendo il dosatore fino ad ottenere una dose pari a 7-8 gocce sotto la lingua.

    In alternativa, la dose raccomandata è di 15 gocce, da assumere in un’unica somministrazione, al mattino e preferibilmente a digiuno.

    Nei bambini molto piccoli è possibile somministrare LANTIGEN B durante il sonno, ponendo le gocce tra labbro e gengiva inferiori.

    <.. image removed ..>

    MODO D’USO: per un uso corretto del medicinale, segua attentamente le seguenti istruzioni:

    • agiti bene il flacone;
    • non si preoccupi se, dopo l’agitazione, nota la presenza di particelle sospese, in quanto ciò non pregiudica la sicurezza del prodotto;
    • rompa il sigillo di garanzia, afferrando l’appendice di plastica posta a metà tappo, tirando verso l’esterno;
    • strappi completamente il sigillo ruotando intorno al flacone;
    • rimuova il tappo e capovolga il flacone;
    • prema il dosatore tra indice e pollice, applicando una pressione graduale, fino ad ottenere il numero di gocce desiderato;

    – tenga le gocce in bocca, sotto la lingua, per circa 2 minuti, senza deglutire.

    DURATA DEL TRATTAMENTO: il trattamento prevede, seguendo la dose giornaliera consigliata, la somministrazione di 2 flaconi (36 ml) per gli adulti e di 1 flacone (18 ml) per i bambini di età inferiore ai 10 anni.

    Successivamente, sospenda la terapia per 2-3 settimane.

    Come trattamento di richiamo, è prevista la somministrazione di 1 flacone nell’adulto e di mezzo flacone nei bambini di età inferiore ai 10 anni (compresi i lattanti), alle dosi raccomandate.

    Allo scopo di raggiungere e mantenere una protezione sufficiente per l’intero periodo invernale, è necessario iniziare il ciclo terapeutico nel mese di settembre e ripeterlo a partire dal mese di gennaio.

    Se prende più LANTIGEN B di quanto deve

    Non sono noti casi di sovradosaggio.

    In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose eccessiva di LANTIGEN B avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    Se dimentica di prendere LANTIGEN B

    Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  2. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Possibili effetti indesiderati si manifestano sotto forma di un aumento dei sintomi (senso di costipazione e rinorrea) alle prime somministrazioni

    Si possono verificare i seguenti effetti indesiderati che sono generalmente di lieve entità.

    Rari (possono interessare fino a 1 su 1.000 persone)

  3. Come conservare LANTIGEN B

    Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese e al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

    Non conservare a temperatura superiore a 25°C e al riparo dalla luce, nel flacone originale richiuso per mezzo del tappo.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  4. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene LANTIGEN B

    • I principi attivi sono estratti antigenici di: Streptococcuspneumoniae tipo 3, Streptococcuspyogenes gruppo A, Branhamellacatarrhalis, Staphylococcusaureus, Haemophylusinfluenzaetipo b, Klebsiellapneumoniae. 1 ml di prodotto contiene 63,2 Unità Antigeniche di Streptococcuspneumoniae tipo 3, 126,2 Unità Antigeniche di Streptococcuspyogenes gruppo A, 39,9 Unità Antigeniche di Branhamellacatarrhalis, 79,6 Unità Antigeniche di Staphylococcusaureus, 50,2 Unità Antigeniche di Haemophylusinfluenzae tipo b, 39,8 Unità Antigeniche di Klebsiellapneumoniae.
    • Gli altri componenti sono: polisorbato 80, clorexidinadiacetato, sodio metilparaidrossibanzoato, acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di LANTIGEN B e contenuto della confezione

Flacone contenente 18 ml di sospensione di antigeni batterici, completo di dosatore e chiusura di sicurezza.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore

Bruschettini s.r.l. – Via Isonzo, 6 – 16147 Genova – Italia

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *