Informazione e divulgazione scientifica certificata: ecco le armi per combattere Terrapiattisti, stregoni, no vax & co

L’ultimo rapporto Censis (Leggi il rapporto Censis), pubblicato il 3 dicembre scorso, offre uno spaccato imbarazzante della società italiana. Secondo lo studio infatti, il 5,9% degli italiani (3 milioni di persone) è convinto che il Covid non esista; e ancora: il 10,9% della popolazione italiana sostiene che il vaccino contro il Covid sia inutile. E infine: il 5,8% della popolazione non ha dubbi sul fatto che la terra sia piatta (Leggi l’articolo de Il Gazzettino).

All’interno di questa emergenza politica, economica, sociale e culturale che stiamo vivendo, è necessario un forte impegno di condivisione e divulgazione scientifica per superare lacune di conoscenza e paure che attraversano la società.

Pubblicità

Noi da parte nostra, proviamo a dare un piccolo contributo in tal senso con questo semplice articolo, in controtendenza, evidenziando l’impegno di alcune case farmaceutiche che hanno fatto dell’impegno scientifico per la vita e della divulgazione la propria ragione di esistere.

Parliamo oggi di MSD, la Big Pharma conosciuta in tutto il mondo. I suoi numeri sono impressionanti: 71 mila dipendenti, 13,6 miliardi di dollari investiti in ricerca e sviluppo, 16mila ricercatori e 40 molecole in fase avanzata di sviluppo (MSD-italia.it – Ricerca). In Italia MSD è presente da 65 anni e nel 2021 risulta essere la prima azienda nella classifica delle big come “best place to work” (Leggi l’articolo de Il Corriere della Sera).

L’azienda ci interessa perché ha lanciato un progetto on line assai interessante, focalizzato sulla condivisione della conoscenza e competenza verificata, merce assai rara oggi, soprattutto on line. Si tratta del portale www.msdsalute.it, rivolto ai professionisti della salute.
L’iscrizione al portale è gratuita per medici, infermieri, biologi e operatori della salute.

Il portale è diviso in sei aree tematiche:

All’interno di esse sono raccolti centinaia di articoli, approfondimenti e aggiornamenti scientifici sui temi specifici indicati.

Ma soprattutto il portale offre tre servizi esclusivi a coloro che si iscrivono: la richiesta di articoli scientifici tradotti (MSDsalute.it – Servizio richiesta articolo), l’IBM Micromedex (database di farmaci e patologie a disposizione con un click – MSDSalute.it – IBM Micromedex) e l’organizzazione di webmeeting, cioè la possibilità di creare gratuitamente stanze virtuali in cui svolgere videoincontri a distanza.

Il progetto è interessante per due motivi a nostro avviso. Il primo è che è gratuito. Il secondo è che è un progetto di comunicazione scientifica articolato basato sull’affidabilità e sulla certezza scientifica dell’informazione offerta. Nessuna fake news, solo scienza e divulgazione scientifica. E’ un po’ lo stile e la linea editoriale scelta da torrinomedica.it presente da oltre vent’anni sul web.

E’ per questo che abbiamo scelto di parlare e segnalare Msdsalute.it
Ci auguriamo che molte altre case farmaceutiche, oltre a MSD, possano impegnarsi in tal senso. La condivisione e la divulgazione scientifica di informazioni sulla salute sono le uniche armi con cui possiamo battere ignoranza e diffidenza che purtroppo continuano a permeare la nostra società.

Realizzato con il supporto non condizionato di MSD.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *