Home Schede Tecniche Crystacide: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Crystacide: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Crystacide

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Crystacide: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

Se sei un paziente, consulta anche il Foglietto Illustrativo (Bugiardino) di Crystacide

INDICE DELLA SCHEDA

Crystacide: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

CRYSTACIDE CREMA ALL’1%

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Perossido di idrogeno all’1.0% (p/p)

1 grammo di crema contiene 10 mg di perossido di idrogeno ad una concentrazione dell’ 1%

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Crema

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

La crema Crystacide è formulata per l’applicazione topica nel trattamento di infezioni cutanee superficiali primitive e secondarie causate da organismi sensibili al perossido di idrogeno.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Adulti, anziani e bambini: Crystacide crema si applica 2-3 volte al giorno sulla parte infetta della pelle. II periodo di trattamento non deve protrarsi per più di 3 settimane. Sulla ferita può comparire una pellicola asciutta che può essere tolta lavando la parte con acqua.

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Evitare il contatto con gli occhi. Crystacide crema non deve essere usato su vaste o profonde ferite, oppure sulla cute sana. Il perossido d’idrogeno può sbiancare i tessuti.

L’acido salicilico è un lieve irritante e può causare dermatiti.

Crystacide Crema contiene inoltre propilene glicol che può causare irritazione cutanea.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Crystacide crema è incompatibile con lo iodio, i permanganati e altri agenti ossidanti più forti.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Da usare sotto controllo medico

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Non applicabile.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Una lieve sensazione di bruciore può essere avvertita per breve tempo dopo l’applicazione.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non applicabile

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Codice ATC: D08A- Antisettici e Disinfettanti

Il perossido di idrogeno è una sostanza antisettica ben conosciuta efficace contro la maggior parte dei microorganismi patogeni.

Studi farmacologici in vitro hanno dimostrato che il perossido di idrogeno è efficace contro una vasta gamma di microorganismi ed è un potente antibatterico efficace contro batteri Gram positivi e Gram negativi.

Studi in vitro hanno dimostrato che l’attività battericida di Crystacide crema all’1% ha effetti uguali a quelli ottenuti con la soluzione acquosa all’1% di perossido di idrogeno e che la crema ha una durata d’azione più lunga.

Non si conoscono batteri o funghi patogeni che sviluppano resistenza al perossido di idrogeno.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

I dati sulla velocità di assorbimento, sulla distribuzione e sulla eliminazione del perossido di idrogeno dopo somministrazione per via orale sono limitati. In assenza di una sostanza stabilizzante il perossido di idrogeno si decompone gradualmente in ossigeno ed acqua. La decomposizione è rapida in presenza dell’enzima endogeno catalasi o perossidasi.

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Non sono disponibili dati preclinici di rilievo per chi esegue la prescrizione da aggiungere a quanto già contenuto in altri capitoli del SPC.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Gliceril monolaurato Gliceril monomiristato Macrogol stearato 5000 Propilene glicol

Acido citrico anidro Idrossido di sodio Acido solforico, 1M Ossalato di sodio Acido salicilico Edetato disodico Pirofosfato di sodio Stannato di sodio Acqua purificata

06.2 Incompatibilità

Indice

Iodio, permanganati e altri agenti ossidanti più forti.

06.3 Periodo di validità

Indice

2 Anni.

Dopo la prima apertura del contenitore: 28 giorni

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Conservare a temperatura inferiore a 25°C, in un luogo asciutto.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Crystacide crema è contenuta in tubetti di polietilene colorati con diossido di titanio e muniti di tappo in polipropilene. Ciascun tubetto è contenuto in una confezione di cartone stampato in formati da 5 g, 10 g, 25 g e 40 g.

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

e lo smaltimento

Non applicabile

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Sandoz Spa

Largo U. Boccioni, 1 21040 Origgio (VA)

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

5 g tubetto – AIC: 034220018/M

10 g tubetto – AIC: 034220020/M

25 g tubetto – AIC: 034220032/M

40 g tubetto – AIC: 034220044/M

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

1 aprile 1999 / 17 gennaio 2006

10.0 Data di revisione del testo

Indice

Maggio 2008

PRESCRIVIBILITÀ ED INFORMAZIONI PARTICOLARI

Torna all’indice

Crystacide – Crema 25 G 1% (Perossido Di Idrogeno)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Senza Obbligo di Prescrizione) Tipo: Etico Info: Nessuna ATC: D08AX01 AIC: 034220032 Prezzo: 12,4 Ditta: Giuliani Spa


FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983