Home Schede Tecniche Neoborocillina Ant Or: Scheda Tecnica del Farmaco

Neoborocillina Ant Or: Scheda Tecnica del Farmaco

Neoborocillina Ant Or

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Neoborocillina Ant Or: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Neoborocillina Ant Or: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

Neo Borocillina Antisettico Orofaringeo 6,4 mg + 52 mg compresse orosolubili

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Una compressa contiene:

– Alcool benzilico ……………………………..mg 6,4

– Sodio benzoato……………………………….mg 52

Per gli eccipienti, vedere 6.1.

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Compressa orosolubile.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Antisettico del cavo orofaringeo.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Adulti : da 6 a 8 compresse al giorno. Bambini dai 6 ai 10 anni: da 3 a 4 compresse al giorno.

Per mantenere il più a lungo possibile la mucosa sotto l’azione del medicamento, le compresse devono essere lasciate sciogliere lentamente in bocca.

Non superare le dosi consigliate.

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Fenilchetonuria.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

L’impiego, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso è necessario interrompere il trattamento e consultare il medico ai fini della istituzione di eventuale idonea terapia.

Dopo breve periodo di trattamento non superiore a 10 giorni, senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

Il prodotto non contiene saccarosio, potendo pertanto essere assunto da chi deve evitare la somministrazione di tale zucchero. Per la presenza di aspartame, il prodotto è controindicato in caso di fenilchetonuria.

TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA E DALLA VISTADEI BAMBINI.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Nessuna nota.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

I componenti sono sostanze ben tollerate e pertanto la somministrazione di Neo Borocillina Antisettico Orofaringeo non presenta di norma effetti collaterali.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono noti sintomi da sovradosaggio.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Categoria Farmacoterapeutica: Antisettici del cavo orofaringeo; codice ATC: R02AA20.

Le compresse di Neo Borocillina Antisettico Orofaringeosono senza zucchero preparate secondo una formula che risponde al doppio requisito di svolgere azione disinfettante del cavo orofaringeo e di arrecare rapido sollievo al dolore ed al bruciore infiammatorio.

Nelle compresse di Neo Borocillina Antisettico Orofaringeo senza zucchero l’associazione dei componenti utilizza le proprietà antisettiche ed anti-catarrali del sodio benzoato e si giova dell’alcool benzilico per calmare il dolore ed il senso di bruciore, rendendo così più facile la deglutizione della saliva e degli alimenti.

Le compresse di Neo Borocillina Antisettico Orofaringeo, senza zucchero aggiungono a tali proprietà, la caratteristica di essere acariogene

.

Sodio benzoato – Dell’ acido benzoico e dei suoi sali è nota l’azione blandamente antisettica e modificante le secrezioni delle vie respiratorie; i sali, in particolare, non irritano le mucose ed esplicano anche azione alcalinizzante, mucolitica, di tipo salino. L’azione germicida dell’ acido benzoico si ha alla concentrazione dello 0,4 %, quella batteriostatica allo 0,3 – 0,5 %.

Il benzoato di sodio è usato inoltre come espettorante (mg 200 – 500, una o più volte al giorno).

Alcool benzilico – L’alcool benzilico possiede blanda azione anestetica locale associata ad attività disinfettante.

Può essere utilizzato sia per iniezione sia per applicazione a membrane mucose per la sua azione anestetica locale e disinfettante.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

——

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

——

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Mannitolo, Polivinilpirrolidone K30, Aroma menta polvere, Magnesio stearato, Silice precipitata, Aroma eucalipto polvere, Aspartame, Aroma limone polvere.

06.2 Incompatibilità

Indice

Non sono state riportate incompatibilità del prodotto.

06.3 Periodo di validità

Indice

A confezionamento integro: 3 anni.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Le compresse sono contenute in blister costituiti da polivinile cloruro opacizzato con titanio biossido e termosaldato ad un foglio di alluminio.

Astuccio 30 compresse.

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Per mucosa orale.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Alfasigma S.p.A. – Viale Sarca, n. 223 – 20126 Milano (MI)

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

AIC: n.004901031

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Data della prima autorizzazione: 13 giugno 1951 Data del rinnovo più recente: 01 giugno 2010

10.0 Data di revisione del testo

Indice

Documento messo a disposizione da A.I.FA. in data: 01/08/2017

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983