Yomesan (Niclosamide): indicazioni e modo d’uso

Yomesan (Niclosamide) è un farmaco che serve per curare le seguenti condizioni patologiche:

Yomesan è indicato per il trattamento delle seguenti infestazioni da tenia negli adulti e nei bambini:

infestazioni da Taenia saginata (tenia del bue)

infestazioni da Taenia solium (tenia del maiale)

infestazioni da Diphyllobothrium latum (tenia del pesce)

infestazioni da Hymenolepis nana (tenia nana).

Yomesan: come si usa?

farmaco: indicazioni e modo d'uso

Come per tutti i farmaci, anche per Yomesan è molto importante rispettare e seguire i dosaggi consigliati dal medico al momento della prescrizione.

Pubblicità

Se però non ricordate come prendere Yomesan ed a quali dosaggi (la posologia indicata dal medico), è quanto meno necessario seguire le istruzioni presenti sul foglietto illustrativo. Vediamole insieme.

Posologia di Yomesan

Modo di somministrazione

Uso orale.

L’intera dose giornaliera dev’essere assunta subito dopo la colazione del mattino.

Le compresse masticabili, di sapore gradevole, devono essere masticate fino ad essere ridotte ad un impasto omogeneo e quindi deglutite con poca acqua.

Le compresse possono anche essere sbriciolate in acqua e poi ingerite.

L’eliminazione del muco intestinale prodotto abbondantemente nelle infezioni da tenia può essere favorita assumendo succhi di frutta acidi che permettono un più facile accesso del principio attivo alla tenia situata al di sotto del muco.

In caso di stipsi è necessario normalizzare la peristalsi intestinale prima di somministrare Yomesan. Non sono necessarie altre misure dietetiche.

Posologia

Agente infestante Fascia di età Dose giornaliera
giorno 1 giorni 2 – 7
Taenia saginata Taenia solium
Diphyllobothrium latum
Adulti e bambini oltre i 6 anni 4 compresse
Bambini da 2 a 6 anni 2 compresse
Bambini al di sotto dei 2 anni 1 compressa
Hymenolepis nana Adulti e bambini oltre i 6 anni 4 compresse 2 compresse/die
Bambini da 2 a 6 anni 2 compresse 1 compressa/die
Bambini al di sotto dei 2 anni 1 compressa 1/2 compressa/die

Informazioni supplementari per categorie particolari di pazienti

Bambini

Per i bambini più piccoli le compresse devono essere opportunamente ridotte ad un impasto omogeneo prima di essere somministrate con poca acqua.

Pazienti con compromissione della funzionalità epatica

La niclosamide non viene assorbita in quantità apprezzabili dall’apparato gastrointestinale e non interferisce con la funzione epatica. Pertanto, non sono necessarie modifiche di dosaggio in caso di funzionalità epatica compromessa.

Pazienti con compromissione della funzionalità renale

La niclosamide non viene assorbita in quantità apprezzabili dall’apparato gastrointestinale e non interferisce con la normale funzione renale. Pertanto, non sono necessarie modifiche di dosaggio in caso di funzionalità renale compromessa.

Ricordate in ogni caso che se non ricordate la posologia indicata dal medico e utilizzate Yomesan seguendo le istruzioni del foglietto illustrativo, sarà poi opportuno che contattiate il vostro medico e lo avvisiate del dosaggio che avete assunto, per avere conferma o ulteriori consigli!

Lo posso prendere se sono incinta?

Un’altra domanda che spesso ci poniamo prima di prendere una medicina è se è possibile assumerla in gravidanza

Tenendo presente che in gravidanza sarebbe opportuno evitare qualsiasi farmaco se non strettamente necessario e che prima di assumere qualsiasi farmaco in gravidanza va sentito il medico curante, vediamo insieme quali sono le istruzioni sulla scheda tecnica di Yomesan per quanto riguarda la gravidanza:

Yomesan: si può prendere in gravidanza?

za

Gli studi sugli animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti di tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).

A scopo precauzionale, durante la gravidanza, e specialmente durante il primo trimestre, Yomesan deve essere usato solo nei casi di effettiva necessità.

Allattamento

Non è noto se la niclosamide sia escreta nel latte umano. Nelle donne che allattano Yomesan deve essere usato dopo una valutazione del rapporto rischio/beneficio da parte del medico.

Ne ho preso troppo! Cosa fare?

Può anche capitare che per errore o distrazione assumiate una quantità di farmaco superiore a quella prescritta dal vostro medico.

Talvolta capita che bambini piccoli per gioco ingeriscano dei farmaci lasciati a portata di mano: raccomandiamo sempre di tenere i farmaci lontano dalla portata dei bambini, in luoghi chiusi e custoditi.

Cosa devo fare se per sbaglio ho preso un dosaggio eccessivo di Yomesan?

Qualunque sia la causa dell’ingestione di una quantità eccessiva di farmaco, ecco cosa riporta la Scheda Tecnica di Yomesan in caso di sovradosaggio.

Yomesan: sovradosaggio

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.

Yomesan: istruzioni particolari

Nessuna istruzione particolare.


Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *