Taluvian: effetti collaterali e controindicazioni

Taluvian 3 mg (Apomorfina Cloridrato) è un farmaco spesso utilizzato per le seguenti malattie:

Trattamento della disfunzione erettile, cioè dell’incapacità di raggiungere o mantenere un’erezione sufficiente per una prestazione sessuale soddisfacente.

Perché Taluvian sia efficace è necessaria una stimolazione sessuale. L’uso di Taluvian non è indicato nelle donne.

Taluvian 3 mg: effetti collaterali

Pubblicità

Come tutti i farmaci, però, anche Taluvian 3 mg ha effetti collaterali (chiamati anche “effetti indesiderati”), reazioni avverse e controindicazioni che, se spesso sono poco rilevanti dal punto di vista clinico (piccoli disturbi sopportabili), talvolta possono essere assai gravi ed imprevedibili.

Diventa quindi importantissimo, prima di iniziare la terapia con Taluvian 3 mg, conoscerne le controindicazioni, le speciali avvertenze per l’uso e gli effetti collaterali, in modo da poterli segnalare, alla prima comparsa, al medico curante o direttamente all’ Agenzia Italiana per il FArmaco (A.I.FA.).

Taluvian 3 mg: controindicazioni

Taluvian è controindicato nelle seguenti condizioni: In pazienti con ipersensibilità accertata verso il principio attivo o qualsiasi altro eccipiente della formulazione della compressa.

In pazienti con grave angina instabile, infarto miocardico recente, grave insufficienza cardiaca o ipotensione o altre condizioni dove l’attività sessuale è sconsigliata.

Taluvian 3 mg: effetti collaterali

Oltre 4000 pazienti hanno ricevuto durante studi clinici almeno una dose di Taluvian. Le più comuni (>1/100, <1/10) reazioni avverse al farmaco notate nei pazienti che assumevano Taluvian 2-3 mg sono nausea e cefalea, entrambe verificatesi in circa il 7% dei pazienti, e vertigini, verificatesi in circa il 4% dei pazienti.

Altre reazioni avverse al farmaco (>1/100, <1/10) comunemente osservate sono sbadigli, riniti, faringiti, sonnolenza, infezione, dolore, aumento della tosse, vampate, alterazione del gusto e sudorazione. Queste reazioni avverse sono state generalmente lievi e transitorie.

Taluvian può raramente (>1/1000, <1/100) produrre una sindrome vasovagale transitoria che può condurre a una sincope/svenimento autolimitante (vedi paragrafo 04.4 Avvertenze speciali e speciali precauzioni per l'uso).

Taluvian 3 mg: avvertenze per l’uso

Prima di prendere in considerazione il trattamento farmacologico, deve essere effettuata un’anamnesi ed un esame fisico completo al fine di diagnosticare la disfunzione erettile e di determinarne le cause. Prima di iniziare un qualsiasi trattamento per la disfunzione erettile, il medico deve valutare, in ciascun paziente, il potenziale rischio cardiaco inerente alla ripresa dell’attività sessuale in considerazione delle condizioni mediche e della storia del paziente stesso.

Non è nota l’efficacia di Taluvian in pazienti con lesioni al midollo spinale, sclerosi multipla, e in pazienti che siano stati sottoposti a prostatectomia o intervento pelvico. Non è stata stabilita l’efficacia in pazienti diabetici. I farmaci per il trattamento della disfunzione erettile devono essere usati con cautela nei pazienti con deformazione anatomica del pene (come per esempio l’angolazione, la fibrosi cavernosa, o la malattia di Peyronie) poiché Taluvian non è stato sufficientemente studiato in queste popolazioni.

Taluvian può raramente provocare una sindrome vasovagale transitoria che può manifestarsi come una sincope/svenimento autolimitante (incidenza 90%) sono stati preceduti da sintomi prodromici che includevano nausea da lieve a severa, vomito, pallore, sudorazione, vampate di calore, vertigini o sensazione di stordimento. Se i pazienti avvertono sintomi prodromici non devono tentare di alzarsi, ma devono sdraiarsi e sollevare le gambe fino a che i sintomi non scompaiano. Taluvian deve essere impiegato con cautela in pazienti con ipertensione non controllata, ipotensione nota o in quei pazienti con storia di ipotensione posturale.

Dopo somministrazione di Taluvian sono state osservate diminuzioni acute della pressione sanguigna. I pazienti anziani potrebbero essere maggiormente esposti a questi eventi e potrebbero essere maggiormente suscettibili alle conseguenze dannose. Taluvian deve essere usato con cautela in pazienti che assumono farmaci antipertensivi o nitrati a causa della potenziale comparsa di ipotensione (vedere paragrafo 04.5 Interazione con altri farmaci ed altre forme di interazione).

Taluvian deve essere impiegato con cautela in pazienti con compromessa funzionalità renale o epatica (vedi paragrafo 04.2 Posologia e modo di somministrazione).

La sicurezza e l’efficacia di Taluvian in associazione ad altri trattamenti per la disfunzione erettile non sono state ancora studiate. Di conseguenza, è sconsigliato l’uso di tali combinazioni.


Ricordiamo che anche i cittadini possono segnalare gli effetti collaterali dei farmaci.

In questa pagina si trovano le istruzioni per la segnalazione:

https://www.torrinomedica.it/burocrazia-sanitaria/reazioni-avverse-da-farmaci/

Questo invece è il modulo da compilare e da inviare al responsabile della farmacovigilanza della propria regione:

https://www.torrinomedica.it/wp-content/uploads/2019/11/scheda_aifa_cittadino_16.07.2012.pdf

Ed infine ecco l’elenco dei responsabili della farmacovigilanza con gli indirizzi email a cui inviare il modulo compilato:

https://www.torrinomedica.it/burocrazia-sanitaria/responsabili-farmacovigilanza/

Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.