Pubblicità

Indamol Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Indamol


FOGLIO ILLUSTRATIVO

INDAMOL

“2,5 mg compresse rivestite” 50 compresse Indapamide

COMPOSIZIONE

Ogni compressa rivestita contiene: Principio attivo:

Indapamide 2,5 mg Eccipienti:

Amido, lattosio, gomma arabica, talco, magnesio stearato, etilcellulosa, glicerolo monoleato, saccarosio, povidone, sodio carbossimetilcellulosa, polisorbato 20, silice colloidale, titanio diossido, E 124, cera bianca, cera carnauba.

FORMA FARMACEUTICA

Pubblicità

Compresse rivestite Confezione:

– Scatola contenente blister di 50 compresse da 2,5 mg

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antiipertensivo

TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

TEOFARMA S.r.l.

Via F.lli Cervi, 8

27010 Valle Salimbene (PV)

PRODOTTO, CONFEZIONATO E CONTROLLATO DA

TEOFARMA S.r.l.

Viale Certosa, 8/A 27100 Pavia

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Ipertensione arteriosa.

CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità accertata verso il prodotto, insufficienza renale ed epatica gravi. Accidenti vascolari cerebrali recenti, feocromocitoma, sindrome di Conn, allattamento e gravidanza.

OPPORTUNE PRECAUZIONI D'IMPIEGO

Non associare il prodotto a molecole ad azione diuretica eliminatrici di potassio.

INTERAZIONI CON ALTRI MEDICINALI E DI QUALSIASI ALTRO GENERE

Nell’associazione con altri ipotensivi è necessario considerare la possibilità di potenziamento degli effetti.

AVVERTENZE SPECIALI

In caso di sensibilizzazione ai derivati sulfamidici si possono osservare manifestazioni allergiche cutanee.

Benchè un effetto del genere non sia stato ancora segnalato con questo farmaco, è opportuno ricordare che con i derivati clorosulfamidici si può avere una riduzione della tolleranza al glucosio nei diabetici.

La somministrazione durante gravidanza ed allattamento (benchè gli studi sull'animale non abbiano mai dimostrato alcun effetto teratogeno) è controindicata, salvo diverso parere del medico in funzione del rapporto rischio/beneficio nel singolo caso.

Per chi svolge attività sportiva; l’uso del farmaco senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare positività ai test antidoping.

Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

INDAMOL contiene lattosio e saccarosio: in caso di accertata intolleranza agli zuccheri contattare il medico curante prima di assumere il medicinale.

Questo medicinale contiene E124, che può causare reazioni allergiche.

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE

Una compressa rivestita al giorno

SOVRADOSAGGIO

Provvedimenti da prendere in caso di intossicazione: ristabilire l'equilibrio idrico ed elettrolitico.

EFFETTI INDESIDERATI

Alla posologia di una compressa rivestita al giorno gli effetti collaterali sono rari e di lieve entità: senso di stanchezza, nausea e gastralgie, crampi muscolari.

Sono stati segnalati casi di moderato aumento dell'uricemia (e pertanto ne è necessario il controllo nei gottosi), e moderata riduzione della potassiemia che in genere al dosaggio consigliato non necessita di supplemento di potassio, salvo che non si tratti di soggetti predisposti ad un'ipokaliemia (cardiaci, pazienti in trattamento con digitale, abuso di lassativi, anziani, pazienti con iperaldosteronismo).

Si consiglia, comunque, il controllo periodico della kaliemia.

SI INVITA IL PAZIENTE A COMUNICARE AL PROPRIO MEDICO O FARMACISTA QUALSIASI EFFETTO INDESIDERATO DIVERSO DA QUELLI SOPRA INDICATI

ATTENZIONE

NON UTILIZZARE IL MEDICINALE DOPO LA DATA DI SCADENZA INDICATA SULLA CONFEZIONE.

Conservare ad una temperatura non superiore a 25° C

ULTIMO AGGIORNAMENTO: Luglio 2007

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *