Pubblicita'

Nicergolina Eg Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Nicergolina Eg


Foglio illustrativo

NICERGOLINA EG

30 mg Compresse Medicinale equivalente

COMPOSIZIONE

Ogni compressa contiene:

Pubblicita'

Principio attivo: Nicergolina mg 30

Eccipienti:

Amido; Lattosio; Cellulosa microgranulare; Magnesio stearato; Copolimeri metacrilici (Eudragit E 30 D); Titanio diossido; Dibutilftalato; E 172 (ossido di ferro rosso).

FORMA FARMACEUTICA E CONFEZIONI

Compresse per uso orale.

Confezione: Astuccio contenente 30 compresse.

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Vasodilatatore periferico.

TITOLARE A I C

EG S.p.a. – Via Scarlatti, 31 – Milano

PRODUTTORE

Bioprogress S.p.A. – Strada Paduni, 240 – 03012 Anagni (Fr) MIPHARM S.p.A. – Via Quaranta 12 – 20141 Milano

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Decadimento cognitivo di grado lieve da patologie di origine vascolare nell’anziano.

CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità alla Nicergolina o ad uno degli eccipienti

PRECAUZIONI PER L’USO

In generale alle dosi terapeutiche Nicercolina EG non modifica la pressione arteriosa: nei soggetti ipertesi può indurre graduale diminuzione dei valori pressori. In pazienti iperuricemici o con anamnesi di gotta e/o in trattamento con farmaci che possono interferire con il metabolismo e l'escrezione dell'acido urico, il farmaco va somministrato con cautela.

INTERAZlONI CON ALTRI MEDICINALI ED ALTRE FORME DI INTERAZIONE

Nicergolina EG può potenziare l'effetto dei farmaci antiipertensivi.

AVVERTENZE SPECIALI

Gravidanza e allattamento

Benché negli studi tossicologici la Nicergolina non abbia dimostrato alcuna attività teratogena, l'uso in gravidanza deve essere limitato ai casi di effettiva necessità.

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Non influisce sulla capacità di guidare veicoli o di usare macchinari

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE

60 mg al giorno in due somministrazioni per via orale ad intervalli regolari.

SOVRADOSAGGIO

Non sono stati descritti in letteratura casi di sovradosaggio.

EFFETTI INDESIDERATI

In rari casi sono stati rilevati effetti collaterali clinicamente non gravi: ipotensione e vertigini, lievi disturbi gastrointestinali, senso di calore e rossore cutaneo, sonnolenza, insonnia.

E’ importante comunicare al medico o farmacista la comparsa di qualsiasi effetto indesiderato anche non descritto nel foglio illustrativo.

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedi la data di scadenza indicata sulla confezione.

La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. ATTENZIONE: Non utilizzare oltre la data di scadenza indicata sulla confezione.

TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI

Data ultima revisione da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco: Luglio 2004

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche: